Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Salento in corsa per “Comune Europeo dello sport 2025”

Castrignano del Capo mira al titolo di "Comune Europeo dello Sport 2025", rappresentando con orgoglio il Salento.

Il Salento punta al riconoscimento di “Comune europeo dello sport 2025” Castrignano del Capo si propone come rappresentante del territorio leccese in questa prestigiosa gara. Il 15 ottobre tutti avranno chiarezza sul verdetto.

Questo comune salentino è tra i cinque rappresentanti italiani che ambiscono a questo prestigioso titolo. L’intento del riconoscimento è valorizzare quei comuni che mostrano un’importante vicinanza al mondo sportivo, il tutto supervisionato da Aces Italia, branca italiana di Aces Europe, l’ente che coordina le città sportive europee.

Tra i contendenti, insieme a Castrignano del Capo, vi è Vieste della provincia di Foggia, seguita da Caorle in provincia di Venezia, Varallo situata in provincia di Vercelli e Santa Marinella nel territorio romano. Per garantire una rappresentazione equilibrata, solo un comune per ogni provincia ha avuto il permesso di presentare candidatura, che era inoltre condizionata al versamento di una quota di mille euro entro il 31 marzo.

Il 30 settembre è previsto un convegno per approfondire la candidatura di Castrignano, che si terrà presso la sala eventi dell’Hotel Terminal, affacciato sul lungomare “Cristoforo Colombo” a Santa Maria di Leuca.

Una volta completate le visite nelle località in lizza, il 15 ottobre sarà annunciato il Comune trionfatore. Se Castrignano del Capo dovesse ottenere il titolo, il suo municipio avrebbe l’onore di partecipare alla cerimonia di premiazione presso il salone d’onore del Coni a Roma all’inizio di novembre 2023.

I vincitori avranno anche l’opportunità di essere presenti al grande evento di Aces Europe, durante il quale verrà consegnata la bandiera ufficiale. Quest’evento avrà luogo al Parlamento europeo a Bruxelles a metà novembre 2024, con la partecipazione di parlamentari europei locali.

In parallelo a questa competizione, vi è anche la selezione destinata alle “città dello sport”, rivolta ai comuni di maggiori dimensioni. Per l’anno 2025, la rappresentante pugliese sarà Taranto, una decisione significativa considerando la prossima edizione dei Giochi del Mediterraneo che vedrà protagonista l’intera regione del Salento.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati