Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Droga nascosta tra le bottiglie: licenza sospesa per un pub di Casarano

La decisione è stata presa per il possibile reato di spaccio

guardia di finanza

I Finanzieri della Tenenza di Casarano, sotto la guida del Comando Provinciale di Lecce, hanno effettuato un’operazione di servizio nel settore della lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 110 grammi di marijuana, occultata dietro al bancone, tra le bottiglie di pregiati superalcolici, di un pub di Casarano, frequentato da numerosi giovani. Il titolare del locale è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per detenzione di sostanza stupefacente verosimilmente destinata allo spaccio.

Lo stesso è stato segnalato inoltre al Questore di Lecce, competente per l’ordine e la sicurezza pubblica, il quale ha emanato un provvedimento (della durata di 20 giorni) ai sensi dell’art. 100 TULPS, che dispone la sospensione della licenza e la chiusura dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande dell’esercizio commerciale coinvolto. Il provvedimento è stato notificato nei giorni scorsi dal Reparto che ha effettuato il sequestro.

Durante la stagione estiva i finanzieri della Tenenza di Casarano hanno deferito tre persone alla locale Autorità Giudiziaria, di cui uno in stato di arresto e due a piede libero e segnalato otto soggetti al Prefetto di Lecce, sottoponendo a sequestro sostanze stupefacenti tra cui marijuana, hashish e cocaina.

L’operazione rientra nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti messo a punto dalla Guardia di Finanza di Lecce ed evidenzia il costante impegno delle Fiamme Gialle salentine nell’azione di repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, per la salvaguardia della legalità e la tutela della salute dei cittadini.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati