Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

A Monteroni un nuovo college per sopperire all’aumento di universitari

Ieri l'inaugurazione in risposta all'emergenza abitativa che colpisce anche i giovani studenti

Lunedì pomeriggio a Monteroni è stato un giorno di festa per la comunità universitaria locale e un segno di speranza per gli studenti in cerca di alloggio. In via Trento, un’occasione importante ha visto il taglio del nastro di un nuovo college universitario destinato a rispondere all’urgente necessità di alloggio per gli studenti, che si è accentuata con l’aumento del numero di iscritti alle istituzioni educative.

Questo immobile, che per anni è rimasto abbandonato e in uno stato di degrado, è stato trasformato in una moderna residenza per studenti. Questa iniziativa è stata resa possibile grazie all’impegno di coloro che hanno lottato per combattere l’emergenza abitativa universitaria. Il nuovo college dispone di aree comuni, sale studio e offre ben 27 posti letto distribuiti su due piani.

La cerimonia di inaugurazione è stata presieduta dalla sindaca di Monteroni, un comune che ospita all’interno del suo territorio il campus universitario Ecotekne, un importante punto di riferimento per gli studenti. Ad accompagnare la sindaca, c’era anche il Rettore dell’Università del Salento, il professor Fabio Pollice. Questo college rappresenta una risposta concreta all’aumento del numero di studenti iscritti all’università, che spesso si trovano a fronteggiare la difficoltà di trovare un alloggio a prezzi accessibili.

In un momento in cui l’università è sinonimo di studio, ricerca, futuro e impegno per le giovani generazioni, è stato preso un importante passo avanti. Per onorare la memoria di Alessia Pallara, una giovane scomparsa esattamente 10 anni fa a causa di una malattia incurabile all’età di soli 15 anni, è stata dedicata una sala del piano terra della residenza. Inoltre, sono state offerte due borse di studio a suo nome, garantite dall’associazione che porta il suo nome e sostenute da Fidapa. Queste borse di studio rappresentano un gesto di generosità che contribuirà a sostenere gli studenti che desiderano perseguire i loro sogni accademici, nel rispetto dell’importante eredità lasciata da Alessia.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

comune lecce

Venerdì 1° marzo dalle 16 si terrà alle Officine Cantelmo l’iniziativa Abitare Accessibile, organizzata dal...