Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Evasione di oltre due milioni di euro: scoperto un “frantoio fantasma”

I proprietari non avevano dichiarato nulla al fisco

guardia di finanza

La Guardia di Finanza ha rivelato un caso di evasione fiscale di oltre 2,4 milioni di euro da parte dei proprietari di un frantoio oleario nella provincia di Lecce. I militari hanno individuato l’omessa presentazione delle dichiarazioni dei redditi e il mancato pagamento delle imposte dovute, focalizzandosi sui ricavi generati dall’attività d’impresa del frantoio.

L’indagine, avviata presso lo stabilimento di Veglie, ha utilizzato le banche dati della Guardia di Finanza e ha coinvolto altre aziende della zona impegnate nella molitura delle olive, soprattutto durante la stagione di raccolta. L’ispezione fiscale ha permesso di ricostruire un’evasione fiscale di oltre due milioni di euro attraverso l’analisi accurata della documentazione acquisita.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

A comunicarlo è stato il primo cittadino di Lecce Carlo Salvemini...
Si tratta di un 27enne del luogo che ha raccontato di essere stato vittima di...
morto
L'incidente nel pomeriggio di sabato, forse per un malore. Il 68enne Oronzo Mellone non...