Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Furti nelle scuole a Lecce, arrestati due salentini

L'intervento dei Carabinieri a sgominato la "mini banda" nel capoluogo salentino

carabinieri notte

Prosegue incessantemente l’attività di sorveglianza del territorio volta alla prevenzione e alla contrasto dei reati contro il patrimonio, i quali di recente hanno registrato un aumento in tutta la provincia. Particolarmente rilevante è l’azione preventiva e investigativa condotta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Lecce.

Dopo le due operazioni di Polizia Giudiziaria dello scorso sabato, che hanno portato all’arresto di due individui salentini sospettati di essere responsabili di diversi furti, i militari della Stazione di Lecce Santa Rosa hanno dato seguito a un’altra ordinanza applicativa di misura cautelare personale emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lecce, su richiesta della Procura della Repubblica locale. Tale provvedimento è stato emesso dopo che è stata avanzata una richiesta di aggravamento a seguito del deferimento in stato di libertà di un salentino di 46 anni, ritenuto responsabile di un furto. Quest’uomo, infatti, dopo essersi introdotto nell’area antistante un istituto scolastico principale della città, avrebbe rubato un monopattino elettrico di proprietà di un giovane studente, danneggiandolo. L’uomo era già soggetto a una misura restrittiva poiché sospettato di essere responsabile di altri tre furti di biciclette nel centro storico della città salentina.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nuovi sistemi di sorveglianza per combattere il rischio incendi...
Cittadini a spese alte per la sanità mentre l'assistenza pubblica fatica a rispondere...

Altre notizie