Lecce Tomorrow
Accedi

Tentato assalto al centro commerciale, intervento tempestivo delle autorità

Forze dell'ordine impediscono una rapina alla gioielleria “Stroili” presso il "Mongolfiera" di Surbo.

Durante l’orario di pranzo, una tumultuosa scena ha avuto luogo nella galleria del centro commerciale “Mongolfiera” situato nei pressi di Surbo, vicino a Lecce. Una gioielleria di nome “Stroili” è stata l’obiettivo di almeno due individui che cercavano di commettere un furto con intimidazione.

Con abiti oscuri e caschi che coprivano completamente il volto, i malintenzionati hanno cercato di mettere sotto pressione l’addetta alla vendita della gioielleria, brandendo un’arma. Tuttavia, le cose non sono andate come previsto per loro. Infatti, gli agenti di polizia, già presenti nel centro per altre ragioni, hanno prontamente risposto alla minaccia.

Uno dei sospetti, riuscendo a sfuggire velocemente a piedi, è ancora ricercato. L’altro, quello con l’arma, è stato tempestivamente detenuto dalle forze dell’ordine. Quest’ultimo, identificato come Marcello Licciulli, 24 anni, originario di Brindisi e senza precedenti penali, è ora in custodia e si trova presso il penitenziario di Borgo San Nicola.

Anche se ci sono state voci riguardanti colpi d’arma da fuoco, le autorità hanno chiarito che tali informazioni non sono accurate. Ora, la priorità delle indagini è rivolta alla comprensione completa dell’evento e all’identificazione del complice fuggito, del quale Licciulli non ha fornito dettagli. L’inchiesta è in corso e ulteriori sviluppi sono attesi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Incidente mortale durante la corsa per Giuseppe Cannavale, professionista della Rai...
antonio negro
"Ragazzi, non mi sento bene", poi nei corridoi il suo cuore ha smesso di battere...