Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Intervento decisivo dei carabinieri a Copertino: Arrestato un uomo per aggressione a una assistente sociale

Un attacco violento ai danni di un'assistente sociale porta all'arresto di un uomo a Copertino. L'intervento tempestivo dei carabinieri sventa una situazione potenzialmente più grave.

In un episodio di violenza si è verificato a Copertino, un uomo è stato arrestato dopo aver minacciato di morte e aggredito un’assistente sociale. L’episodio si è svolto ieri sera e ha visto l’intervento cruciale dei carabinieri, che hanno risposto prontamente alla chiamata di emergenza effettuata dalla vittima.

La dinamica dell’aggressione rivela un quadro inquietante: l’uomo, residente in un comune del Salento, si è recato negli uffici dei servizi sociali subito dopo aver appreso del ricovero coatto della moglie in una struttura sanitaria-assistenziale. Convinto che l’assistente sociale avesse preso una decisione ingiusta, ha sfogato la sua rabbia danneggiando la porta d’ingresso e aggredendo fisicamente la professionista.

Fortunatamente, l’assistente sociale ha avuto la prontezza di chiamare il 112, consentendo ai carabinieri di intervenire tempestivamente. Gli agenti hanno condotto indagini rapide che hanno portato all’identificazione e all’arresto dell’aggressore, che ora si trova agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

incendio
Atto di conclusione delle indagini per il rogo di Ugento del novembre scorso. L'ex marito...
Fiamme nella notte colpiscono uno dei ristoranti più noti della costa ionica: il Jolly Mare....
Nel cuore della notte, un atto intimidatorio scuote la comunità di Seclì: incendiata l'auto di...

Altre notizie