Lecce Tomorrow
Accedi

Urgente intervento richiesto: La lotta contro l’abuso sui minori in Europa

Riflessioni e azioni concrete necessarie per fronteggiare l'epidemia di abusi e violenze su bambini e adolescenti

In Europa, circa 18 milioni di giovani hanno sofferto per abusi sessuali prima di diventare maggiorenni; una realtà sconcertante! L’

Organizzazione Mondiale della Sanità evidenzia che circa 300 milioni di bambini a livello globale, sono frequentemente esposti a abusi fisici e psicologici da parte di genitori o tutori. Nel 2022, il National Center for Missing & Exploited Children (NCMEC) ha esaminato oltre 32 milioni di rapporti di abusi sessuali su minori in tutto il mondo, segnalando un incremento dell’87% rispetto al 2019.

Queste statistiche allarmanti riflettono parzialmente l’entità di un fenomeno mondiale che necessita di una risposta internazionale efficace, attraverso misure di prevenzione e supporto alle vittime. Anche in Italia, la situazione è molto grave. In occasione della Giornata Internazionale per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e gli abusi, Telefono Azzurro ha organizzato un evento presso l’Ambasciata italiana presso la Santa Sede per discutere il tema con rappresentanti del Governo, della Santa Sede e della Conferenza Episcopale Italiana.

Il report “Out of the Shadow” del 2022, realizzato da The Economist, esamina come 60 paesi affrontano  il problema degli abusi e delle violenze sui minori. Secondo questo studio, l’Italia si posiziona al 45° posto per prevenzione e 18° per intervento. L’Unione Europea ha sviluppato una strategia per creare un framework giuridico solido per la protezione dei bambini e per coordinare l’azione tra i vari attori coinvolti.

Tuttavia, è fondamentale un impegno ancora più grande per affrontare con coraggio e determinazione questi problemi è essenziale promuovere progetti di cooperazione nazionale e internazionale contro questi crimini.

Ernesto Caffo, Presidente di Telefono Azzurro, che l’nostro impegno è sempre stato quello di fornire alle vittime un ambiente sicuro dove possano parlare e rompere il silenzio su eventi che spesso rimangono nascosti e impuniti. È cruciale adottare misure rapide ed efficaci per mitigare il trauma e prevenire ulteriori vittimizzazioni dei minori, e sviluppare politiche di protezione dei bambini a livello europeo e internazionale per assicurare una tutela completa.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati