Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Agguato sotto casa, 43enne picchiato a Lequile

La vittima del pestaggio è stata costretta a dirigersi al Vito Fazzi per le cure del caso

A Lequile si è diffusa la paura a seguito di un brutale attacco ai danni di un uomo di 43 anni. L’aggressione si è verificata martedì sera, quando tre individui hanno atteso che l’uomo rientrasse a casa per assalirlo con violenza, utilizzando calci e pugni.

L’aggressione è proseguita fino a quando la presenza di residenti del quartiere e di automobilisti di passaggio ha spinto i malviventi ad abbandonare la scena. Il 43enne, rimasto ferito e sanguinante, è caduto a terra ed è stato soccorso da alcuni cittadini, successivamente affidato alle cure del personale del 118 per un immediato ricovero ospedaliero.

Dopo essere stato sottoposto a esami diagnostici presso il Pronto Soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, sono emerse numerose lesioni al volto, rendendo necessario il trasferimento urgente al Policlinico di Bari. Le indagini riguardanti l’incidente sono attualmente condotte dai Carabinieri.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Si tratta di un 27enne del luogo che ha raccontato di essere stato vittima di...
morto
L'incidente nel pomeriggio di sabato, forse per un malore. Il 68enne Oronzo Mellone non...
Ispezioni dei militari e del personale dell'Ispettorato del lavoro su 27 attività, provvedimenti di sospensione...