Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Trentatreesima edizione del presepe vivente a Sanarica

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento nel piccolo comune sudsalentino

Una consuetudine tramandata nel tempo, un evento che si ripete ormai da trentatré edizioni e che, anche in questo anno, si appresta ad attirare visitatori e appassionati: Sanarica si appresta a vivere e a riproporre l’incanto del proprio presepe vivente. La rappresentazione sarà allestita nella suggestiva dolina carsica di Sant’Angelo, ubicata sulla strada provinciale che collega il centro abitato alla vicina Botrugno, nelle immediate vicinanze del campo sportivo.

Si tratta di un modo unico e speciale per immergersi nell’atmosfera natalizia e rendere omaggio alla Natività in un luogo incantato, concepito per trasportare i visitatori indietro nel tempo, tra profumi, sapori e antichi mestieri. Coloro che decideranno di visitare l’allestimento avranno l’opportunità di sperimentare accoglienti momenti lungo il percorso che conduce al cuore del presepe. Qui, sarà possibile degustare le tradizionali “pittule” e le puccette preparate nel forno a legna.

L’organizzazione della rappresentazione è affidata all’associazione locale “Amici del presepe”, che coordina le energie di alcuni volontari, in collaborazione con la parrocchia “SS. Maria Assunta”, la famiglia Ragusa e il sostegno di diverse attività commerciali locali e del territorio.

Le date fissate per la visita al presepe vivente sono il 25, 26 e 30 dicembre 2023, nonché il 1, 5 e 6 gennaio 2024.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati