Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il fine anno teatrale del Politeama Greco: ecco il programma

I dettagli sulla tipologia di spettacoli e su come potervi assistere

La Stagione teatrale 2023/’24 del Teatro Politeama Greco di Lecce parte oggi con un numero di spettacoli mai previsto prima che si svilupperà in 5 mesi, sino ad aprile 2024 per un totale di 24 spettacoli in cartellone.

Il Teatro Politeama Greco continuerà a svolgere il suo ruolo di attrattore culturale per eccellenza, come accade dal 1884, con attenzione a grandi artisti pugliesi e nazionali come a compagnie internazionali in tour nei maggiori teatri d’Italia.

Dicembre sarà un mese ricchissimo di spettacoli, ben 7:
– l’8, 9 e 10 dicembre Teresa Mannino torna sul palcoscenico del Teatro Politeama Greco con la sua imbattibile comicità propone il suo nuovo spettacolo Il giaguaro mi guarda storto, con le tre date sold out;
– il 12 dicembre torna “A Christmas Carol-Musical”, dalla celebre favola di Charles Dickens, con la Compagnia dell’Alba e con Roberto Ciufoli nel ruolo di Ebenezer Scrooge, figura che potrebbe essere facilmente ricondotta ad una certa tendenza del mondo di oggi: quella dell’indifferenza, dell’intolleranza, dell’essere asociali, pur nell’epoca dei social. Sarà il defunto amico Marley, che appare a Scrooge nelle vesti di uno spettro a suggerirgli un cambiamento nella sua vita e nel suo carattere, un’esortazione per tutti noi, verso un atteggiamento che guardi maggiormente agli altri. Un ricco cast e scene imponenti saranno accompagnate dalle meravigliose musiche di Alan Menken, per la prima volta presentate in Italia.

La Stagione teatrale di prosa si inaugura il 14 dicembre con la coppia inedita Gianluca Guidi, nel doppio ruolo di interprete e regista, e Giampiero Ingrassia in La strana coppia, commedia frutto del genio di Neil Simon nella quale due uomini completamente diversi con alle spalle 2 divorzi, decideranno di andare a vivere insieme in un appartamento a New York dando vita ad una serie infinita di esilaranti gag;
– il 22 dicembre, nella suggestiva cornice del foyer del teatro, ci si potrà scambiare gli auguri in un modo speciale con il Concerto Natale in frac con l’Ensemble dell’Orchestra OLES, programma con canzoni di Domenico Modugno, Ron, Astor Piazzolla, Lucio Dalla, Emma Marrone, Mietta, Nicola Di Bari. L’orchestra è diretta dal Maestro Giacomo Desiante con la voce di Gaia Gentile. A fine concerto verrà offerto un brindisi con i vini Leone de Castris;
– il 30 dicembre va in scena Giulietta e Romeo balletto con le musiche di Sergej Sergeevic Prokof’ev del Balletto di Roma con Carola Puddu e Paolo Barbonaglia che ha registrato sold out nei maggiori teatri d’Italia; Opera firmata dal coreografo e regista Fabrizio Monteverde considerato uno dei migliori rappresentanti della coreografia italiana degli ultimi trent’anni, negli ultimi 20 anni Giulietta e Romeo si è rivelata una delle produzioni di maggior successo. In questa danza dell’amore impossibile, il focus è sul personaggio di Giulietta, fragile e passionale allo stesso tempo nella sua semplicità. In scena 16 danzatori della Compagnia, nuovi interpreti di una storia eterna e immagine ideale di una giovinezza sospesa nel tempo. Tra questi, la giovane guest Carola Puddu, nel ruolo di Giulietta, con Paolo Barbonaglia il suo Romeo. Nel Giulietta e Romeo di Fabrizio Monteverde , la Verona degli infelici amanti di Shakespeare si trasforma in un Sud oscuro e polveroso, reduce da una guerra e alle soglie di una rivoluzione.

Oltre agli spettacoli in programma, il 23 dicembre alle ore 18:00, sarò lieta di accogliere l’étoile del Teatro alla Scala, Nicoletta Manni che presenterà nel foyer del Teatro il suo libro “La gioia di danzare” (Garzanti). L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. Sarà l’occasione per festeggiare in casa la sua nomina ad étoile di uno dei più prestigiosi teatri del mondo.

I biglietti per i singoli spettacoli sono in vendita:
– presso la biglietteria del Teatro
– online su www.politeamagreco.it
– nei punti vendita del circuito Vivaticket

Per soddisfare la richiesta dei tanti che scelgono di regalare l’abbonamento alla Stagione teatrale per Natale, verranno create nuove formule di abbonamento per tutte le esigenze.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati