Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Incidente a Novoli: fango e divieti, il caos in via Ferraris

Smentita l'ipotesi di cedimento dell'asfalto in merito a quanto accaduto nella cittadina

Ieri, domenica 10 dicembre, intorno alle ore 15:30, a Novoli, in via Galileo Ferraris, si sono verificati momenti di paura e incredulità a seguito di quanto riportato da alcuni organi di informazione. Pare che due autovetture abbiano subito un presunto “cedimento della strada”.

Contrariamente alle voci circolate, è fondamentale sottolineare che non vi è stato alcun “cedimento dell’asfalto” in via Ferraris. La strada è, infatti, oggetto di lavori di scavo a cura dell’AQP per la sostituzione della condotta idrica, a causa delle perdite di risorse registrate da diverso tempo. Purtroppo, il maltempo ha generato una coltre di fango lungo la striscia dei lavori, rendendosi fatale per il passaggio di due autovetture.

Nonostante i divieti di sosta presenti, testimoni hanno riferito alle autorità intervenute che alcuni automobilisti avevano parcheggiato in via Ferraris, violando le norme del Codice della Strada. Inoltre, i malcapitati, costretti a transitare lungo la striscia di fango, hanno subito notevoli disagi.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti il Sindaco Marco De Luca, gli agenti della Polizia Locale, i volontari della Protezione Civile, e successivamente i Vigili del Fuoco. Prima dell’arrivo dei soccorsi, i trasgressori avevano già sgomberato la zona.

L’Amministrazione Comunale si impegnerà a effettuare tutti gli accertamenti necessari per garantire il regolare svolgimento dei lavori e la sicurezza degli utenti. Questo intervento sarà condotto alla luce delle ordinanze n. 44 e 49/23, che chiudevano la strada al traffico, imponevano il divieto di sosta e avvertivano della responsabilità civile e penale della ditta esecutrice dei lavori per eventuali danni agli utenti e all’Ente proprietario della strada.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

incendio
Atto di conclusione delle indagini per il rogo di Ugento del novembre scorso. L'ex marito...
Fiamme nella notte colpiscono uno dei ristoranti più noti della costa ionica: il Jolly Mare....
Nel cuore della notte, un atto intimidatorio scuote la comunità di Seclì: incendiata l'auto di...

Altre notizie