Lecce Tomorrow
Accedi

Giornata di riflessione a Lecce, pace in Terra Santa

Unione di fede e speranza per superare i conflitti globali.

In tempi turbolenti e di crescente insicurezza, la comunità di Lecce si unisce sotto la guida dell’arcivescovo, monsignor Michele Seccia. L’obiettivo? Promuovere un messaggio di pace, speranza e riconciliazione, soprattutto riguardo ai recenti conflitti in Terra Santa.

Il 17 ottobre è stato scelto come un giorno particolare, una giornata dedicata alla riflessione, al digiuno e alla preghiera. Questa iniziativa non è solo un gesto simbolico ma rappresenta un sincero desiderio di cambiamento e di un mondo più pacifico.

Ma cosa ha spinto Lecce a questo? Le notizie provenienti da Portalecce e altri canali di comunicazione cattolici hanno evidenziato la necessità di azioni concrete. La Conferenza Episcopale Italiana ha dato l’input, organizzando una Giornata Nazionale dedicata al digiuno, alla preghiera e all’astinenza. E Lecce ha risposto.

Oltre alle iniziative ufficiali, le chiese locali e i gruppi religiosi sono incoraggiati a integrare momenti di adorazione eucaristica, per rafforzare la connessione spirituale tra i fedeli. E il 15 ottobre, domenica, sarà l’occasione per includere nelle preghiere di massa una speciale invocazione per la pace in Terra Santa.

Ma il culmine di queste iniziative sarà il 17 ottobre alle 19.30, al Monastero delle Clarisse. Qui, la Veglia Missionaria Diocesana offrirà un momento solenne per riflettere, pregare e unire le forze nell’invocare una pace duratura. Una pace che, come sottolinea l’arcivescovo Seccia, non è solo l’assenza di guerra, ma anche la presenza di amore, compassione e comprensione.

Concludendo, l’Ufficio Diocesano per la Famiglia e la Vita ha preparato una proposta speciale. Per coloro che non possono partecipare ai grandi eventi, “Preghiamo in casa per la pace” offre un modo per condividere un momento di preghiera in famiglia la sera del 17 ottobre.

La comunità di Lecce mostra che, anche nei momenti più bui, la fede e l’unità possono illuminare la strada verso un futuro migliore.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati