Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Luce da una perdita: La donazione organi al Vito Fazzi di Lecce

Un gesto di solidarietà in memoria: la famiglia di un anziano consente la donazione del fegato, unendo il dolore alla speranza di nuove vite

I parenti di un anziano di 84 anni, il cui decesso è stato causato da un’ischemia cerebrale all’interno del Reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi , hanno deciso di donare il fegato del defunto, lasciando così che la vita continuasse attraverso altri.

Il trapianto è stato eseguito dalla equipe medica guidata da Giuseppe Pulito, supportato dagli specialisti dei reparti coinvolti , inclusi quelli specializzati nella Stroke Unit. Tutti hanno lavorato in perfetta sinergia. Donatella Mastria, responsabile del coordinamento ospedaliero per la donazione di organi e tessuti, ha giocato un ruolo cruciale nell’intero processo.

La Direzione dell’ospedale non ha mancato di esprimere la propria gratitudine per l’impegno dei medici e per l’umanità mostrata dai familiari . Il loro consenso alla donazione rappresenta una scelta di speranza e di vita che si rinnova.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati