Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Logistica, a Lecce è affidata alle micro imprese

I dati del Borsino Immobiliare della Logistica elaborato dal Dipartimento di Ricerca di WCG-World Capital Group in collaborazione con Nomisma

autotrasporto

Le imprese del settore logistico in Italia contano tendenzialmente meno di 9 addetti. Tutte le Prime e Secondary Location – evidenzia il Dipartimento di Ricerca di WCG-World Capital Group che ha redatto, in collaborazione con Nomisma, il Borsino immobiliare della logistica – hanno una percentuale di micro-imprese sul totale logistico superiore all’80%, quota che raggiunge il 95% se si considerano anche le piccole imprese (10-49 addetti).

Tra le Location, emergono per la loro microimprenditorialità Lecce (Primary) e Reggio di Calabria (Secondary), con meno di un’impresa su 100 con più di 50 dipendenti nel settore logistico.

Tra le Secondary Location, sorprende una consistente fondazione di imprese nel recente periodo nelle province di Palermo e Prato, con rispettivamente il 60,8% e il 59,1% di imprese logistiche nate dopo il 2010.

Caratterizzate invece da una maggior anzianità aziendale Genova tra le Prime Location (38,1% di aziende logistiche nate prima del 2000) e Perugia tra le Secondary Location (38,2%).

Nel complesso, in un contesto macroeconomico condizionato da eventi straordinari – il prolungarsi della guerra in Ucraina e dei conflitti in Medio Oriente – il 2023 ha visto il comparto della Contract Logistics crescere ancora di oltre il 5% – 112 miliardi di euro* – consolidandosi sempre più quale sistema strutturale indispensabile alla crescita del Paese.

Il settore dell’immobiliare logistico è stato il primo asset class d’investimento nel Commercial Real Estate. Nello specifico, nell’ultimo trimestre, sono stati transati 660 milioni di euro (26,4% del totale), che hanno portato a raccogliere 1,6 miliardi di euro dall’inizio dell’anno (27,18% del totale degli investimenti del 2023).

In soli 5 anni, a partire dal 2018, la Logistica è passata dall’ultima alla prima posizione tra gli asset class. Un risultato ottenuto grazie alla corrispondente crescita del comparto della Contract Logisitcs che è aumentato del 25%.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie