Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bosco di Lecce: Un’esperienza artistica unica

Sottotitolo: Yuval Avital e la città si fondono in un dialogo artistico trasformando Lecce in un bosco di emozioni.

All’interno del quadro dell’iniziativa “Bosco di Lecce“, sabato 30 settembre alle 11.00, si è tenuto un appuntamento di approfondimento dal titolo “L’arte come veicolo di esperienza comunitaria“. L’evento ha visto la partecipazione dell’artista Yuval Avital.  L’occasione è stata un ulteriore passo all’interno delle attività legate al progetto “Bosco di Lecce“, una visione nata e sviluppata da Yuval Avital.

Ma di cosa si tratta, precisamente, “Bosco di Lecce“? È un’arte che coinvolge, un dialogo profondo tra Yuval Avital e la città, un’arte che trasforma simbolicamente i cittadini di Lecce in alberi e la città in un’immensa foresta umana. L’arte relazionale, alla base del progetto, ha come obiettivo quello di includere e interagire con ogni singolo partecipante.

L’iniziativa “Bosco di Lecce“, curata da Lorenzo Madaro e coordinata da Federica Tornese, prevede un periodo residenziale di un mese, culminante in una mostra presso il Must a novembre. Questo progetto ha il sostegno e la collaborazione di molte entità, tra cui il Comune di Lecce, la Regione Puglia e la Fondazione Biscozzi|Rimbaud.

Alla domanda sulle sue aspettative per la fine della residenza artistica, Avital ha enfatizzato l’importanza di avere speranze piuttosto che aspettative. Ha menzionato che ogni progetto artistico, specialmente quelli relazionali, ha una certa effimerità, ma la memoria di quell’esperienza è ciò che rimane e si sedimenta nella nostra coscienza.

Yuval Avital, nato a Gerusalemme nel 1977, divide la sua vita tra Milano e il Salento. Con una lunga carriera artistica alle spalle, attraversa vari medium per creare esperienze immersive e coinvolgenti. La sua arte è un viaggio tra individualità e collettività, unendo luoghi e tradizioni in modo innovativo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati