Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Elettrocardiogramma in farmacia, diagnosi errata porta al risarcimento del paziente

Errore diagnostico in farmacia, amministratore politico ottiene risarcimento

Nel 2023, le farmacie offrono un ventaglio di servizi sempre più vasto, supportando efficacemente il Servizio Sanitario Nazionale. Questo avanzamento è stato possibile grazie al Decreto del Ministero della Salute riguardante la “Telemedicina”, che permette la realizzazione di esami diagnostici, come l’elettrocardiogramma, in modalità di telecardiologia.

Questi esami sono eseguiti in collegamento diretto con centri cardiologici accreditati. Tuttavia, è fondamentale che i cittadini siano informati e attenti riguardo alle proposte sanitarie offerte, poiché non sempre la chiarezza processuale è garantita.

Recentemente, una farmacia situata a Gallipoli è stata chiamata a risarcire un cliente, un amministratore politico di Alezio, a causa di una diagnosi inesatta. Nel dettaglio, nel 2020, l’individuo si è sottoposto a un elettrocardiogramma in farmacia, su indicazione del suo medico, per ottenere un certificato di idoneità sportiva.

Terminato l’esame, l’individuo è stato informato della presenza di un emiblocco anteriore sinistro, una condizione preoccupante. Ciò lo ha portato a sottoporsi a ulteriori controlli in ospedale, dove la diagnosi iniziale è stata smentita.

Preoccupato per la potenziale ripercussione sociale di un simile errore, considerando la sua posizione politica, ha deciso di intraprendere un’azione legale contro la farmacia attraverso l’avvocato Cristiano Portone. Durante il processo, è emerso che, sebbene gli esami fossero simili, la diagnosi non era stata effettuata da un medico specializzato in cardiologia.

Il Giudice di Pace di Gallipoli, Tobia Nassisi, ha quindi stabilito l’inattendibilità della diagnosi e ordinato alla farmacia di risarcire il cliente per i danni morali e patrimoniali subiti, oltre a coprire le spese legali.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati