Lecce Tomorrow
Accedi

Innovazioni nella ricerca medica: Un salto nel futuro

Sfide e successi nella lotta contro l'immunodeficienza Ada-scid e oltre.

Domenica 15 ottobre, presso l’antica chiesa di Santo Stefano, a Veglie, si terrà un convegno intitolato “Innovazioni scientifiche e prossime frontiere” patrocinato da Telethon .

Anna Maria Accoto, sarà la referente provinciale di Telethon Lecce e discuterà delle ambizioni innovative della Fondazione. Per la prima Telethon agisce a livello globale, l’entità non-profit, si sta impegnando nella produzione e diffusione di un medicinale rivolto a una patologia rara: la terapia genica per l’immunodeficienza Ada-scid. Questa condizione, nota anche come “malattia dei bambini bolla“, obbliga chi ne soffre a rimanere in ambienti sterili, isolati dal mondo esterno, questo a causa di un’anomalia genetica che impedisce la formazione di un enzima cruciale per la produzione di linfociti.

Il medicinale in questione, capace di reintegrare la proteina assente a causa della mutazione genetica, verrà amministrato presso l’Ospedale San Raffaele di Milano, l’unica struttura sanitaria approvata che ha già curato 45 pazienti provenienti da oltre 20 nazioni diverse. Il primo bambino al quale fu diagnosticata la malattia fu David Vetter, che visse gran parte della sua vita in un ambiente sterile, avventurandosi all’esterno solo con una tuta progettata dalla NASA.

Si invita la popolazione a partecipare a questa importante iniziativa domenica, 15 ottobre, alle 18:00.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un Sindaco che va oltre il dovere, fornendo sostegno concreto alle famiglie del Salento...
Incidente mortale durante la corsa per Giuseppe Cannavale, professionista della Rai...
antonio negro
"Ragazzi, non mi sento bene", poi nei corridoi il suo cuore ha smesso di battere...