Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Nuove nomine giudiziarie a Lecce: Decisioni univoche del Csm

Sottotitolo: Roberto Carrelli Palombi e Roberto Tanisi presiederanno rispettivamente la Corte d’Appello e il Tribunale di Lecce, mentre Teresa Liuni assume un ruolo chiave come presidente di sezione.

Nelle ultime ore, il plenum del Csm ha votato per le nuove nomine giudiziarie presso la Corte d’Appello di Lecce. Roberto Carrelli Palombi di Montrone è stato designato come il nuovo presidente della Corte d’Appello, succedendo a Lanfranco Vetrone. Carrelli Palombi porta con sé una vasta esperienza giudiziaria: ha operato come giudice al Tribunale di Roma, ha fatto parte della seconda sezione penale e dell’ufficio di revisione dei ricorsi presso la Corte di Cassazione, e ha poi assunto la carica di presidente al Tribunale di Siena.

In aggiunta, il Csm ha unanimemente nominato Teresa Liuni come nuova presidente di sezione presso la stessa Corte d’Appello. Parallelamente, un altro importante incarico è stato assegnato: Roberto Tanisi, magistrato originario del Salento, è stato confermato come presidente del tribunale di Lecce. La sua candidatura era diventata unica a seguito della rinuncia di Alessandro Silvestrini. Quest’ultimo aveva dettagliato le ragioni della sua decisione attraverso una missiva inviata al presidente della V commissione del Consiglio Superiore della Magistratura.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati