Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Qualità della vita nelle città italiane: L’ultima classifica rivela le sorprese e le delusioni

Da Bolzano a Crotone: Un'analisi dettagliata delle condizioni urbane in Italia, tra Nord e Sud

Da una recente analisi del giornale economicoItalia Oggi”, è emersa una dettagliata classificazione riguardante la qualità della vita nelle diverse città italiane. Questo studio, realizzato in sinergia con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha preso in considerazione vari aspetti quali l’ambiente lavorativo e commerciale, l’ecosistema educativo e formativo, la demografia, l’indice di criminalità, il reddito e la prosperità, la sicurezza sociale, la qualità dei servizi sanitari e le opportunità di svago.

Il vertice di questa classifica vede Bolzano occupare la posizione di leader, seguita sorprendentemente da Milano, nonostante le frequenti allarmanti notizie sui media relative alla criminalità. Bologna conquista il terzo posto, rivelando un’eccellenza nelle condizioni di vita.

In una posizione meno favorevole, troviamo Lecce che, nonostante un leggero miglioramento rispetto all’anno precedente, si colloca solo all’84° posto su 107 città. Questo risultato si pone significativamente al di sotto della soglia, posta alla 63ª posizione, ritenuta necessaria per considerare la vivibilità di una città come buona o almeno accettabile.

L’analisi evidenzia anche una netta disparità tra le città del Centro-Nord e quelle del Sud Italia. Analizzando più nel dettaglio la regione Puglia, si osserva che Bari si posiziona due gradini sopra Lecce, al 82° posto. Seguono la Bat, poco al di sotto di Lecce al 85° posto, Brindisi al 90°, Foggia al 96°, e infine Taranto, che si attesta al 101° posto, chiudendo la classifica regionale.

In coda alla classifica nazionale, troviamo nuovamente Crotone, confermando la sua posizione dell’anno precedente. Questo studio offre uno spaccato interessante sulle variazioni della qualità della vita nelle diverse aree del paese, evidenziando sia i punti di forza che le aree di miglioramento delle varie città italiane.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati