Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Concessioni balneari, proroga di un anno

Proroga di un anno per le concessioni balneari, approvata la delibera di indirizzo al dirigente comunale, che entro il prossimo gennaio dovrà predisporre uno schema di bando tipo

spiaggia

Proroga di un anno delle concessioni balneari sul demanio costiero leccese. E’ quanto ha deciso l’amministrazione comunale, attraverso una delibera di indirizzo al dirigente del settore Territorio, sulla base delle normative nazionali e regionali attualmente in vigore e del parare motivato della Commissione europea.

L’esecutivo comunale ha dato quindi mandato al dirigente di approvare, non oltre il 29 dicembre, un provvedimento di proroga al 31 dicembre 2024 di tutte le concessioni in essere sul demanio costiero leccese.

Lo stesso dirigente dovrà redigere entro il 31 gennaio uno schema di bando e un capitolato tipo, adatto alla gestione di tutte le tipologie di assegnazione che l’amministrazione effettuerà nel prossimo anno. Quelle relative ai nuovi lotti individuati dal Piano comunale delle coste, le cui procedure saranno avviate preferibilmente entro febbraio 2024, e quelle relative alle aree con concessioni in scadenza al 31 dicembre 2024, che saranno avviate preferibilmente entro il prossimo aprile.

Lo schema di bando, informa l’Ente, farà riferimento alle regole per pubblica selezione dei concessionari contenute nel Codice della Navigazione, in linea con i principi generali dell’ordinamento interno e del diritto europeo, che potranno essere integrati e definiti con maggiore dettaglio per ogni singolo lotto, tenendo conto delle specificità dei singoli contesti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Intervento coordinato tra Guardia di Finanza e autorità Europee per reati gravi...
Un Sindaco che va oltre il dovere, fornendo sostegno concreto alle famiglie del Salento...