Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Un’era nuova per i Vigili del Fuoco di Lecce: Roberta Lala nuova comandante

Novità al capo del comando di Lecce

Il Corpo nazionale dei vigili del fuoco di Lecce sperimenta un cambio epocale con l’ingresso di Roberta Lala, ingegnere leccese con una lunga esperienza professionale, a capo del comando provinciale. La nomina, oltre a rappresentare un avvicendamento professionale, segna un momento di vera novità per il corpo dei pompieri salentini.

La presentazione ufficiale della nuova comandante avverrà domani in una conferenza stampa presso la sede temporanea dei vigili del fuoco di Lecce, in via Monteroni. Il passaggio di testimone vede Roberta Lala prendere il posto di Antonio Panaro, ora trasferito alla sede di Chieti.

In una nota ufficiale, i vigili del fuoco sottolineano l’alta qualificazione di Lala nel campo della sicurezza e del soccorso, con una vasta esperienza che l’ha resa un solido riferimento a livello nazionale. Con circa vent’anni di servizio nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco, la sua nomina rappresenta un momento di grande importanza per la comunità salentina, garantendo affidabilità e competenza nella gestione delle emergenze e nella sicurezza dei cittadini.

Confindustria Lecce ha accolto positivamente la nomina, esprimendo congratulazioni e augurando a Roberta Lala un proficuo mandato. Il presidente reggente di Confindustria Lecce, Nicola Delle Donne, ha dichiarato: “È con grande piacere che ho appreso della nomina di Roberta Lala a capo dei Vigili del Fuoco. Colgo l’occasione per rivolgerle i migliori auguri di buon lavoro, consapevole che questa nomina rivesta un significato particolare, poiché è la prima volta che una donna assume tale incarico”.

Confindustria Lecce si mostra fiduciosa che Roberta Lala contribuirà in modo significativo al mantenimento di standard elevati e all’efficacia operativa del Corpo dei vigili del fuoco, aprendo un nuovo capitolo nella leadership del corpo di soccorso salentino.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati