Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Lancio ufficiale della nuova delegazione FAI nel Salento Jonico

Un'iniziativa culturale di rilievo a Gallipoli per la tutela dei beni ambientali

Il patrimonio culturale del Salento si arricchisce l’introduzione di una nuova delegazione del Fondo Ambiente Italiano (FAI). Sabato, 3 febbraio, Gallipoli diventerà il palcoscenico per il debutto della Delegazione FAI Salento Jonico. Questa nuova entità è una trasformazione diretta del preesistente Gruppo Salento Jonico, e la guida sarà affidata a Virgilio Provenzano, figura già nota per il suo ruolo di leader nel gruppo originario. La delegazione si estenderà su una vasta zona della provincia di Lecce, includendo 22 comuni nell’area circostante.

La celebrazione del lancio della Delegazione inizia alle 11:00 presso la Biblioteca Sant’Angelo. Durante questo incontro, la Delegazione FAI Salento Jonico avrà l’opportunità di dialogare con sindaci, assessori culturali, dirigenti scolastici e rappresentanti di varie associazioni provenienti dai 22 comuni, con l’obiettivo di valutare le realizzazioni passate e discutere potenziali collaborazioni future a vantaggio del patrimonio locale.

Successivamente, alle ore 15:00, la Biblioteca Sant’Angelo ospiterà una riunione straordinaria del Consiglio Regionale FAI Puglia. Nel corso di questa sessione pomeridiana, verrà annunciata l’istituzione del nuovo Gruppo FAI “Finibus Terrae” a Tricase, il cui raggio d’azione coprirà le aree meridionali del Salento, da Ruffano a Santa Cesarea Terme.

La giornata culminerà con un evento serale presso il Teatro Tito Schipa alle 19:30, con l’esibizione del celebre pianista leccese Scipione Sangiovanni.

In occasione di questo avvenimento significativo, Provenzano esprime grande entusiasmo: “Brindiamo all’avvio della Delegazione, accompagnati dalle sublime esecuzioni del Maestro Scipione Sangiovanni. L’evento ha già suscitato grande interesse tra i nostri iscritti al FAI, e i posti stanno rapidamente esauriti; siamo grati per questo incredibile sostegno locale. Inoltre, è un onore accogliere il Consiglio Regionale FAI in questa giornata speciale. Continueremo a cercare nuove collaborazioni con amministratori, enti e associazioni, nella convinzione che lavorare insieme sia essenziale per il successo delle nostre iniziative.”

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

lecce
Uno dei massimi studiosi ed esperti mondiali del barocco italiano...

Altre notizie