Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Matematica e merito: La sfida delle studentesse a Tricase

Il confronto matematico delle scuole superiori Salentine nella prestigiosa cornice delle Scuderie di Palazzo Gallone

Il 26 gennaio a Tricase, presso le storiche Scuderie di Palazzo Gallone, avrà luogo una competizione matematica, con otto rappresentative femminili provenienti da altrettante scuole superiori del Salento. Le ragazze si sfideranno nelle selezioni nazionali delle Olimpiadi della Matematica 2024, un evento sostenuto dal Ministero dell’Istruzione e del Merito e coordinato a livello nazionale dall’Unione Matematica Italiana (UMI). Questo appuntamento, che vedrà la partecipazione simultanea delle scuole di tutta Italia, offre alle giovani l’opportunità di qualificarsi per le finali nazionali a Cesenatico.

La Provincia ha contribuito all’organizzazione dell’evento nell’ambito del suo progetto “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica“, in collaborazione con la Commissione provinciale Pari Opportunità. La competizione si inserisce nell’iniziativa più ampia “Matematica al Femminile: esplorando l’infinito potenziale“, che prevede anche l’assegnazione di medaglie speciali alle prime tre squadre e attestati di partecipazione per tutti gli istituti e le partecipanti.

L’evento vede la collaborazione di numerose istituzioni e organizzazioni, tra cui il Comune di Tricase, il Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi” dell’Università del Salento, l’Inner Wheel Club di Lecce e di Tricase – S.M. di Leuca, e il sostegno di istituti scolastici, la casa editrice Zanichelli, l’impresa G&Co di Tricase, l’associazione Tricasémia e diversi media.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nuovi sistemi di sorveglianza per combattere il rischio incendi...
Cittadini a spese alte per la sanità mentre l'assistenza pubblica fatica a rispondere...
Alle ore 15:00, nell’aula 5 dell’edificio Studium 6, interverrà di persona Mogol, autentico protagonista della canzone italiana...

Altre notizie