Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sventata frode ai danni di anziani nel Salento: Intervento decisivo delle autorità locali

Due individui arrestati a Lecce per truffa ai danni di un'ottantottenne

Le forze dell’ordine di Lecce, hanno arrestato due individui, rispettivamente di 46 e 38 anni, di origine campana, dopo un’audace tentativo di frode ai danni di una donna anziana residente in città.

L’intervento delle forze dell’ordine è dovuto a una serie di segnalazioni di cittadini allarmati, che hanno notato attorno alle 13:00 la presenza di un’auto sospetta, occupata dai due loschi individui. Gli agenti, rispondendo prontamente, hanno localizzato e fermato il veicolo in questione, sottoponendo a controllo i passeggeri.

Gli accertamenti hanno rivelato numerosi precedenti penali a carico dei due uomini, che sono stati successivamente perquisiti e trovati in possesso della somma di denaro incriminata, senza fornire spiegazioni convincenti sulla sua origine. I malviventi avevano approfittato dello stato emotivo fragile della donna, inducendola a consegnare loro la somma di denaro di 12.500€.

Uno dei truffatori, dopo aver eseguito la frode, ha persino ringraziato la vittima con un baciamano prima di allontanarsi velocemente dalla scena. Con l’arresto, i due campani sono stati condotti al carcere di Lecce, chiudendo un capitolo di questa sfortunata vicenda.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie