Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Operazione “Fortezza”: 13 arresti nell’antidroga a seguito di un omicidio

Blitz dei carabinieri in Puglia

carabinieri

Nei comuni di Casarano, Ugento, Lecce, San Donaci e Matera, un blitz antidroga, coordinato dai carabinieri, l’operazione denominata “Fortezza”, ha portato all’arresto di 13 persone, incluse figure di spicco del traffico di stupefacenti nella regione. Il blitz segue l’omicidio di Antonio Amin Afendi, avvenuto a Casarano, che ha messo in luce la tensione tra gruppi criminali rivali.

La mossa dei carabinieri arriva in un clima di tensioni e conflitti territoriali tra organizzazioni criminali. L’omicidio di Afendi, è stato un chiaro segnale dell’intensificarsi delle lotte interne. Gli arrestati sono accusati di associazione a delinquere finalizzata al traffico e alla detenzione di sostanze stupefacenti, oltre al possesso illegale di armi.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Lecce, hanno preso il via da un episodio di aggressione risalente a novembre 2020. Un soggetto legato alle dinamiche criminali era stato minacciato per debiti legati allo spaccio. Ciò ha portato alla scoperta di due organizzazioni nemiche, entrambe desiderose di controllo territoriale, soprattutto nel quartiere di Contrada Botte a Casarano.

Le attività investigative, estese fino a febbraio 2023, hanno incluso intercettazioni telefoniche e telematiche, pedinamenti, e ricognizioni aeree. Questi sforzi hanno fornito un quadro indiziario contro gli indagati, rivelando l’esistenza di due associazioni criminali ben strutturate, originate dalla scissione di un gruppo preesistente.

L’azione repressiva dei carabinieri ha impedito uno scontro diretto tra i due gruppi.

Al blitz hanno partecipato anche unità specializzate, tra cui lo Squadrone Eliportato Cacciatori “Puglia”, il Nucleo Cinofili di Bari, e l’XI° Reggimento Carabinieri “Puglia”.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Due uffici postali presi di mira: I banditi fanno saltare il Postamat e rubano migliaia...

È stato approvato. nel consiglio comunale del 15 aprile 2024, il “Regolamento sulla collaborazione tra...

Altre notizie