Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Un pane e una mimosa per le donne senzatetto: L’iniziativa umanitaria a Lecce

In occasione dell'8 marzo, volontari in aiuto alle donne senza dimora

A Lecce, l’Associazione Pronto Soccorso dei Poveri si mobilita in un’azione umanitaria per celebrare la Giornata Internazionale della Donna. La richiesta è semplice ma profondamente significativa: offrire un pasto caldo e un delicato stelo di mimosa alle donne senzatetto. Questa iniziativa riflette un messaggio profondo, rievocando la storica battaglia per i diritti femminili con la frase-manifesto “il pane e le rose”.

L’idea di “pane e rose”, nata dallo sciopero delle lavoratrici nel 1912 a Lawrence, USA, simboleggia la lotta per il diritto non solo al necessario (il pane) ma anche al bello (le rose) nella vita di ogni individuo. È un richiamo alla dignità umana e all’equità, un concetto che si intreccia perfettamente con l’iniziativa dell’Associazione Pronto Soccorso dei Poveri.

Tommaso Prima, presidente dell’associazione, esprime la sua richiesta alla comunità con parole toccanti, sottolineando come piccoli gesti possano avere un grande impatto nel percorso umano. L’iniziativa, benché possa sembrare modesta, rappresenta un segno di solidarietà e sostegno per quelle donne che si trovano in situazioni di estrema difficoltà.

Il presidente Prima fa appello alla generosità della comunità leccese e salentina, invitando a contribuire con una piccola offerta. L’obiettivo è fornire non solo un sostentamento fisico, ma anche un simbolo di speranza e riconoscimento, specialmente in una giornata dedicata alla celebrazione delle donne.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Vigilanza rafforzata nei Mercatini dell'Usato e nei Rigattieri, in Particolare in Zona Piazza Mazzini...
annega
La vittima è un ragazzino di origini ivoriane ospite di una comunità di Miggiano. Si...

Altre notizie