Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Discarica abusiva in Puglia: Sequestro e denuncia a Matino

Il nucleo Forestali di Gallipoli interviene in un terreno trasformato in deposito di rifiuti

In Puglia, nella zona di Matino, è una scoperta del Nucleo Forestali di Gallipoli, ha portato al sequestro di una discarica abusiva a cielo aperto. Durante un controllo nelle campagne locali, le autorità hanno individuato un’area di 400 metri quadri, abusivamente trasformata in deposito incontrollato di rifiuti. La pattuglia ha rilevato la presenza di scarti vegetali, provenienti da prodotti ortofrutticoli, cassettame, contenitori di cartone, sacchi di plastica, vetri frantumati, e varie tipologie di materiali di risulta.

Le indagini hanno stabilito che il proprietario del terreno, ripetutamente, aveva convertito parte di esso in una discarica illegale. Di conseguenza, è stata presentata una denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Lecce per gestione non autorizzata di rifiuti.

I rifiuti trovati sul terreno presentavano caratteristiche di pericolosità, ma, fortunatamente, non c’era un’immediata minaccia di inquinamento ambientale. Questo ha permesso al trasgressore di accedere a un’opzione legale che consente l’estinzione del reato tramite il pagamento di una somma pecuniaria, eludendo così il processo penale. Questa misura è condizionata dalla pulizia dell’area interessata, attualmente sottoposta a sequestro.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie