Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Anziana rapinata a Natale, c’è un arresto dopo 3 mesi

La donna era rientrata nella sua casa di Taviano ed era stata fatta cadere dall'uomo che aveva sorpreso a rubare. Un 39enne portato in carcere dai carabinieri

carabinieri notte

Dopo tre mesi c’è un arrestato per la rapina subita da un’anziana lo scorso Natale a Taviano. I carabinieri, su provvedimento del gip di Lecce, hanno condotto in carcere un 39enne del luogo. Secondo gli inquirenti è lui l’uomo che il 25 dicembre scorso si è introdotto nella casa della donna, approfittando della sua assenza. Sorpreso dal rientro in casa della donna, l’ha spintonata, facendola cadere a terra, per darsi alla fuga.

A seguito di quell’aggressione la signora è dovuta anche ricorrere alle cure del 118. Da qui la contestazione all’uomo non del furto, ma della rapina impropria aggravata.

Le indagini avevano subito condotto al 39enne, che però si era reso irreperibile. Al punto da chiedere nei suoi confronti il carcere preventivo, per il rischio di fuga. Venerdì i carabinieri lo hanno individuato e condotto in carcere.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Due uffici postali presi di mira: I banditi fanno saltare il Postamat e rubano migliaia...

È risultato decisivo l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Taviano a seguito dell’ennesimo episodio di...

annega
La 57enne, ospite di una struttura, è morta in strada, nonostante i tentativi dei passanti...

Altre notizie