Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Pescatore di frodo con un quintale di pesce serra: multa da 16mila euro

Scoperto dalla guardia di finanza nel porto di Otranto: sequestrata l'attrezzatura, il pesce donato in beneficienza ad associazioni del luogo

guardia di finanza

E’ stata comminata una multa di 16mila euro, oltre al sequestro del pescato e dell’attrezzatura, ad un pescatore di frodo scoperto dalla guardia di finanza della Sezione operativa navale di Otranto con circa un quintale di pesce serra, quindi ben oltre il limite consentito.

I militari hanno fatto la scoperta nel porto di Otranto. All’interno della sua imbarcazione l’uomo aveva un quantitativo del pregiato pescato, facile da reperire nelle aree portuali, di molto superiore rispetto a quanto previsto dalle norme. Da qui la sanzione amministrativa aumentata, che scatta dopo i 5 kg.

Il pesce che, dopo essere stato ispezionato dal personale veterinario della Asl, è stato donato ad associazioni di volontariato del luogo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un grave incendio divampa nella periferia di Tricase, danni alla struttura ma nessun ferito ...
Tre ergastoli e una condanna di 27 Anni nell'audizione di Erika Masetti...
Salento, l'uomo accusato di violenza sessuale su una bambina di 9 anni...

Altre notizie