Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Furti nel basso Salento: Scuola, distributore e villa nel mirino dei ladri

Serie di tentati furti nella zona: Riuscito solo in una scuola

Una serie di furti ha colpito diverse località del Basso Salentino. Tra i bersagli, una scuola, un distributore automatico e una villa in campagna sono stati colpiti, con successo solo in un’occasione. Questi furti evidenziano la necessità di un rafforzamento delle misure di sicurezza in queste aree.

Il primo incidente si è verificato nella scuola primaria “Giulio Cesare Vanini” a Taurisano. I ladri, sfruttando l’assenza di videocamere, hanno forzato l’ingresso nottetempo e scassinato i distributori automatici, portando via le monete. La mancanza di sorveglianza ha facilitato il loro operato, lasciando la scuola vulnerabile a tali incursioni.

A Tricase, i ladri hanno tentato di colpire il distributore automatico “Spinelli Caffè”. Tuttavia, l’efficace sistema di allarme ha impedito il furto. La pronta risposta delle guardie giurate dell’istituto di vigilanza “La Folgore” ha sventato il furto, dimostrando l’importanza di sistemi di sicurezza adeguati.

L’ultimo tentativo ha visto i ladri tentare di entrare in una villa situata in località Sciumentare. Anche in questo caso, l’efficace sistema antifurto e l’intervento tempestivo delle guardie hanno impedito il furto. Questo episodio sottolinea l’importanza della vigilanza e dei dispositivi di sicurezza nell’impedire tali crimini.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie