Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Porto Miggiano: Giovane sopravvive ad una Caduta drammatica dalla parete rocciosa, scalata per un tuffo

24enne del Sud Salento si salva dopo una terribile caduta dalla parete rocciosa: un monito per gli avventurieri imprudenti

PORTO MIGGIANO – Un giovane di 24 anni, originario del sud Salento, ha avuto un incidente mentre tentava di arrampicarsi su una parete rocciosa per effettuare un tuffo. Fortunatamente, nonostante la caduta da un’altezza considerevole, le sue ferite si sono limitate a un busto ingessato e alcune costole fratturate. Dopo l’incidente, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Fazzi.

L’incidente è stato testimoniato da numerosi bagnanti presenti sulle imbarcazioni vicine, e uno di loro ha registrato l’intero episodio. Il filmato ha rapidamente guadagnato popolarità sui Social. Nel video, si può vedere il giovane colpire duramente gli scogli in due occasioni, prima di cadere in acqua in uno stato di incoscienza. Grazie all’azione pronta e decisa di alcuni presenti, il ragazzo è stato recuperato dall’acqua, dove aveva iniziato ad ingerire acqua, e posizionato su una tavola da sup per la sua sicurezza.

Secondo le informazioni provenienti dall’Ospedale Fazzi, il 24enne ha subito alcune fratture vertebrali, ma fortunatamente non sono gravi.

L’incidente avrebbe potuto avere esiti ben peggiori, considerando la gravità della caduta. Questo evento serve come un avvertimento per chiunque pensi di avventurarsi in attività potenzialmente pericolose senza la dovuta preparazione. La vita è un dono inestimabile; è essenziale trattarla con cura e rispetto.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati