Lecce Tomorrow
Accedi

Misterioso incendio a Novoli, l’auto del pescivendolo consumata dalle fiamme

Un'indagine in corso alla ricerca delle cause di questo enigmatico rogo

Nella calma della notte, un misterioso incendio ha scosso la tranquillità di Novoli, coinvolgendo l’auto di un rispettato pescivendolo. Verso l’una del mattino, un rogo improvviso ha consumato la Opel Zafira, parcheggiata al civico 131 di via San Giovanni, intestata a un uomo di 59 anni che si dedica al commercio di prodotti ittici nella zona.

Le circostanze che hanno innescato questa catastrofe rimangono avvolte nel mistero, con le cause ancora sotto stretta indagine. Ciò che è certo, tuttavia, è che l’incendio ha ridotto l’automobile in cenere, rendendola completamente inutilizzabile. Fortunatamente, il fuoco ha causato danni solo alla finestra dell’abitazione di un vicino di casa, senza conseguenze per gli occupanti.

Le autorità sono prontamente intervenute, con i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione locale che si sono recati sul luogo per condurre un accurato sopralluogo. I militari hanno avviato un’indagine approfondita, impegnandosi nella visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza circostanti. Tuttavia, al momento, non è possibile escludere del tutto la possibilità di un’origine accidentale dell’incendio.

Questo enigmatico evento continua a destare interesse e preoccupazione nella comunità di Novoli, mentre le autorità perseguono attivamente la ricerca della verità dietro questo incendio misterioso. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi riguardo alle circostanze che hanno portato a questa devastante catastrofe.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Incidente mortale durante la corsa per Giuseppe Cannavale, professionista della Rai...
antonio negro
"Ragazzi, non mi sento bene", poi nei corridoi il suo cuore ha smesso di battere...