Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il Salento brucia ancora: fiamme al Bosco del Rauccio

La grande area verde facente parte del territorio di Lecce colpita dal fuoco

Le fiamme si sono scatenate nuovamente nel Parco di Rauccio, un’area naturalistica che da tempo combatte una battaglia contro gli incendi. Questa volta, il fuoco è stato alimentato da venti settentrionali vigorosi, trasportando la distruzione verso la marina di Torre Chianca e oltre. Colonnette di fumo denso e la fuliggine incombente hanno raggiunto persino l’abitato di Lecce, generando apprensione tra i residenti.

Una rapida risposta è stata messa in atto dalle squadre dei Vigili del Fuoco e dal personale dell’ARIF, che si sono mobilitati per domare le fiamme. Questa catastrofe ambientale ha lambito una vasta area di macchia mediterranea e sterpaglie, proprio nei pressi di Villaggio Gelsi, lungo la strada provinciale che collega Lecce a Torre Chianca.

Il Parco di Rauccio, un’oasi di biodiversità estesa su oltre 1500 ettari, è purtroppo nozione al costante pericolo degli incendi. Questi eventi distruttivi si sono verificati in passato, sia per cause naturali che di origine dolosa, riducendo in cenere paesaggi e habitat vitali per la fauna e la flora locali.

La vulnerabilità di questa preziosa risorsa naturale è un campanello d’allarme. L’urgente necessità di implementare misure di prevenzione e di protezione diventa sempre più evidente, poiché il Parco di Rauccio continua a essere minacciato da forze distruttive che mettono a rischio la sua bellezza e l’ecosistema unico che ospita.

(immagine di repertorio)

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati