Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

A Salice Salentino la giornata di commemorazione per le vittime sul lavoro

Giornata speciale nel comune dell'Alto Salento

La 73esima Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro a Salice ha assunto un significato straordinario con l’inaugurazione di una statua dedicata alle vittime delle morti bianche. L’evento, organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con ANMIL Lecce, è stato un importante momento di riflessione e confronto sulla sicurezza sul lavoro.

Il sindaco Mimino Leuzzi ha sottolineato con determinazione il messaggio centrale dell’evento: “Non si può morire di lavoro”. Questa affermazione è stata ribadita con forza durante la celebrazione della 73esima Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro. La manifestazione si è svolta nella suggestiva cornice di Piazza Caduti sul Lavoro, dove è stata inaugurata una statua permanente dedicata alle vittime delle tragiche morti bianche.

L’assessorato alle attività produttive ha giocato un ruolo fondamentale nell’organizzazione di questo evento, che ha coinvolto attivamente ANMIL Lecce. La cerimonia ha rappresentato un momento di unione all’interno della comunità, mirando a sensibilizzare, informare e coinvolgere il pubblico sulla questione della sicurezza sul posto di lavoro.

All’evento hanno partecipato numerose autorità, tra cui il vice prefetto Marilena Sergi, il comandante della Compagnia dei carabinieri di Campi Salentina Alessio Fagotto, la presidente del consiglio regionale pugliese Loredana Capone e il senatore Roberto Marti. La presenza di queste figure di spicco ha sottolineato ulteriormente l’importanza dell’occasione.

L’assessore Giampiero Manno ha evidenziato l’importanza di questa giornata, sottolineando che rappresenta un’opportunità cruciale per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla sicurezza sul lavoro e per promuovere misure atte a prevenire incidenti sul luogo di lavoro. Ha anche sottolineato l’importanza di creare un ambiente di lavoro sicuro e di migliorare le normative e le pratiche per garantire la protezione dei lavoratori. La Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro continua a svolgere un ruolo cruciale nell’ispirare azioni volte a garantire un futuro più sicuro per tutti i lavoratori.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati