Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Audace furto a Tricase all”antica salumeria Sparascio

Senza armi e con tattiche di shock, il ladro agisce e si dilegua nel cuore della notte.

Un individuo con un passamontagna ha fatto irruzione in un negozio, manifestando l’intenzione di effettuare una rapina. Rapidamente ha preso il contenuto del registratore di cassa e si è dileguato. Coloro che erano presenti sul luogo dell’evento per alcuni momenti sono rimasti paralizzati dallo stupore.

La stazione dei carabinieri di Tricase, dove l’incidente ha avuto luogo, sta indagando sulla questione in questa ottica. Non sono state mostrate armi e non sono state fatte minacce dirette. La tattica utilizzata dal malintenzionato, che si basava sulla sorpresa e sullo shock psicologico, ha dato i suoi frutti, permettendogli di portare via alcune centinaia di euro.

L’evento si è verificato ieri sera alle 20:30, nel cuore di Tricase, in via Vittorio Emanuele II, all’incrocio con via Ciro Menotti. I proprietari dell’Antica salumeria Sparascio sono stati le vittime. Era ormai quasi ora di chiusura, e il negozio era vuoto di clienti. Questo ha fornito l’opportunità ideale per l’azione tempestiva del ladro, che una volta ottenuto il bottino, si è allontanato rapidamente a piedi. C’è la possibilità che avesse degli aiutanti, ma non c’è ancora conferma. Le forze dell’ordine stanno cercando di identificare eventuali registrazioni di telecamere di sorveglianza nella zona circostante.

È interessante notare che un evento simile si era verificato a Tricase alla fine di settembre. In quell’occasione, due individui avevano fatto irruzione nel cinema Moderno, costringendo il cassiere a sdraiarsi al suolo e portando via il denaro. Tuttavia, anche in quel frangente, sembra che non siano state utilizzate armi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati