Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Omaggio a Beethoven al Teatro Apollo: Una Notte di pura magia musicale

Sotto i riflettori, Benedetto Lupo e il giovane maestro Piotr Jaworski guidano la OLeS in un indimenticabile concerto autunnale.

Il 18 ottobre, al Teatro Apollo, la OLeS darà il via alla sua stagione autunnale. Alle 20.30, il pubblico avrà il privilegio di assistere a un evento musicale d’eccellenza: un tributo al genio di Beethoven, rappresentato dal Concerto n. 4 per pianoforte e orchestra, e dalla celebre Sinfonia n.3, meglio conosciuta come “Eroica”.

Sul palco, al pianoforte per il Concerto n.4, vedremo Benedetto Lupo. Riconosciuto dalla critica mondiale come uno dei virtuosi più distinti della sua epoca, Lupo ha segnato la storia come il primo italiano a trionfare al rinomato Concorso Internazionale Van Cliburn. La sua carriera lo ha visto collaborare con orchestre di spicco, tra cui la Philadelphia Orchestra, la Boston Symphony e la London Philarmonic. Originario di Bari, la sua formazione musicale ebbe inizio nella città pugliese, per poi proseguire sotto l’ala di docenti di calibro internazionale come Sergio Perticaroli e Aldo Ciccolini. L’Allgemeine Musikalische Zeitung, nel maggio 1809, descrisse il Concerto n.4 come il “più straordinario e complesso tra tutti i pezzi composti da Beethoven”.

A guidare l’orchestra avremo Piotr Jaworski, un direttore emergente di 28 anni, già noto per le sue collaborazioni con orchestre di risonanza internazionale in tutta Europa. Ha affinato le sue competenze lavorando al fianco di direttori illustri, come Martin Fisher-Dieskau e Marek Janowski.

Per chi desidera partecipare, i biglietti sono disponibili su vivaticket.com: € 18,00 prezzo pieno, € 15,00 tariffa ridotta e € 5,00 per gli student

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati