Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Campionato mondiale a Lecce, sfide epiche sul ring

Elite globale di combattenti incontra progetti sociali in una notte indimenticabile di sport e solidarietà.

Elite globale dei combattenti si ritrova per una contesa epica. L’arena internazionale vedrà liti accese per i prestigiosi titoli mondiali di K-1, Muay Thai e il riconoscimento italiano nel Pugilato. Il palcoscenico scelto per questa 32ª edizione dell’evento sportivo d’eccellenza è il Pala Ventura di Lecce, il 18 Novembre, con una diretta mondiale su Dazn.

Durante questa serata eccezionale, illustri atleti globali contenderanno i suddetti titoli. Questa manifestazione è stata possibile grazie al sostegno del Comune di Lecce, della Regione Puglia, oltre alla collaborazione delle Federazioni Italiane di Kickboxing, Muay Thai e Pugilato. Tra i partecipanti in lizza, annoveriamo talenti locali e mondiali come Fabio Puce, Enrico Pellegrino, Giuseppe Carafa, Pasquale di Silvio e le star internazionali Yodpt, Davide Armanini e Cristian Milea.

Una particolarità da segnalare: per la prima volta, ci sarà un Torneo di Boxe in Carrozzina, mettendo in luce atleti come Simone Dessi, Lorenzo Spadafora, Antonio Escolino e Yelfry Rosado Guzman, quest’ultimo determinato a rivendicare la sua forza dopo un tragico incidente.

Questo evento, non solo sportivo ma anche sociale, è sostenuto dalla Regione Puglia e mira a elevare il progetto “Allenati contro La Violenza”. L’obiettivo principale è di fornire un appoggio tangibile e significativo alle donne, con una campagna avviata in concomitanza con la giornata globale contro la violenza di genere.

Questa iniziativa promuove l’equità, combatte contro ogni forma di violenza sulle donne e coinvolge attivamente Centri Antiviolenza, propagando il messaggio: “La vera forza si dimostra sul ring, non nella vita reale.”

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati