Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Spaccio di droga in città, un 24enne la vendeva ad un 13enne

Il malvivente è stato colto sul fatto su viale Giovanni Paolo II a Lecce

questura

L’ombra della droga si è allungata nuovamente sul quartiere Stadio di Lecce, dove un giovane di 24 anni, Salvatore Signore, è stato arrestato nel primo pomeriggio di ieri in seguito a un’operazione antidroga della Squadra Volanti.

Quello che ha reso particolarmente grave la posizione di Salvatore Signore è stata l’età del suo “cliente”, un minorenne di appena 14 anni. Nonostante la quantità limitata di sostanza stupefacente trovata durante la perquisizione, la vicenda ha portato al suo immediato arresto. In effetti, non era neanche la prima volta che il giovane acquirente si riforniva da lui, evidenziando un legame preoccupante tra i due.

L’arresto è avvenuto quando una volante della Squadra Volanti ha notato un atteggiamento sospetto tra un giovane e il minorenne nel quartiere Stadio. Un movimento repentino ha insospettito gli agenti, che hanno deciso di intervenire. Il 24enne, preso dal panico, ha cercato di disfarsi di un involucro, attirando l’attenzione delle forze dell’ordine. La perquisizione ha rivelato che dentro l’involucro c’era hashish per 3,4 grammi.

Le indagini successive hanno rivelato che il minorenne si era rivolto a Signore per acquistare la sostanza stupefacente, organizzando l’incontro tramite contatti telefonici. Questo metodo, come è emerso, era stato utilizzato più volte nel tempo dal giovane acquirente, stabilendo un pericoloso precedente.

Durante la perquisizione, è emerso che Signore aveva addosso un sacchetto in stoffa nascosto sotto la maglia, contenente quattro involucri di hashish per ulteriori 10 grammi. Considerando l’età del minorenne acquirente e la sua condotta reiterata, il giovane fornitore è stato arrestato e trasferito presso la casa circondariale di Borgo San Nicola.

In conclusione, l’operazione ha svelato una rete di approvvigionamento di sostanze stupefacenti, mettendo in luce l’importanza delle azioni delle forze dell’ordine nel contrastare il traffico illegale di droga, specialmente quando coinvolge minorenni. Lo riporta LeccePrima.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Si tratta di un 27enne del luogo che ha raccontato di essere stato vittima di...
morto
L'incidente nel pomeriggio di sabato, forse per un malore. Il 68enne Oronzo Mellone non...
Ispezioni dei militari e del personale dell'Ispettorato del lavoro su 27 attività, provvedimenti di sospensione...