Lecce Tomorrow
Accedi

“Saluto gli stupratori di questa scuola”, studentessa del Liceo Palmieri nei guai

L'episodio è avvenuto ieri durante la giornata contro la Violenza sulle donne. La storia è riportata dal Quotidiano di Puglia

Durante un incontro-dibattito sul tema del femminicidio organizzato dal Lions Club Lecce Rudiae presso lo storico liceo classico Palmieri di Lecce, una studentessa ha pronunciato la seguente frase: “Saluto anche voi, stupratori che potreste essere in questa scuola”. La provocazione, andata in diretta streaming, ha scatenato molte polemiche e l’indignazione dei genitori degli studenti. Il video è stato immediatamente rimosso dal liceo, ma i genitori hanno comunque avuto modo di vederlo e sentirsi offesi dall’accusa mossa nei confronti dei loro figli. La dirigente scolastica ha espresso la sua sorpresa e ha dichiarato che seguiranno approfondimenti per tutelare l’immagine della scuola e delle persone che la frequentano. L’incontro doveva approfondire la figura di killer e vittime analizzate attraverso la loro scrittura, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. La studentessa, a pochi minuti dalla fine dell’incontro, ha espresso la sua opinione in modo provocatorio, richiamando l’attenzione sul fatto che ci può essere ovunque, anche in una scuola reputata strutturata come la Palmieri, il rischio di comportamenti fuori dalla legalità.

La dirigente ha sottolineato l’improprietà del gesto, ma ha anche riconosciuto che la studentessa probabilmente voleva richiamare l’attenzione sul tema in modo forte e diretto.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un Sindaco che va oltre il dovere, fornendo sostegno concreto alle famiglie del Salento...

Qualche giorno fa presso l’Assessorato ai Trasporti, si è tenuto un incontro con una delegazione...

L’intervento, consiste nell’erogazione di un contributo economico ai nuclei familiari in possesso dei requisiti previsti...