Lecce Tomorrow
Accedi

Lecce, tre divieti di avvicinamento al centro per altrettanti giovani

I tre sarebbero stati protagonisti di casi di "mala movida"

polizia

Tre giovani già noti alle forze dell’ordine hanno ricevuto notifiche di divieto di accesso alle aree urbane (Dacur) di Lecce in seguito a recenti episodi di “mala movidà” verificatisi nel centro storico del capoluogo salentino. Il 7 ottobre scorso, in piazzetta Vittorio Emanuele II, uno di loro è stato vittima di una rapina con conseguenti gravi lesioni.

I destinatari dei provvedimenti Dacur hanno un passato criminale che include reati contro la persona e il patrimonio, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione abusiva di armi. A seguito di tali comportamenti, ora sono soggetti a un divieto di accesso e permanenza presso gli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande situati nel centro storico di Lecce. La durata del divieto è di 18 mesi per due di loro e di 15 mesi per il terzo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un Sindaco che va oltre il dovere, fornendo sostegno concreto alle famiglie del Salento...
Un audace tentativo di furto è stato sventato a Veglie, dove i ladri hanno abbandonato...
Incidente mortale durante la corsa per Giuseppe Cannavale, professionista della Rai...