Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Percorso di redenzione per giovani coinvolti in grave incidente a Lecce

Approvato un programma di recupero per adolescenti accusati di avere causato gravi ferite a un coetaneo disabile

Un gruppo di adolescenti, in precedenza implicati in un’aggressione che ha visto un giovane disabile di 19 anni subire gravi ferite, dovranno fare un percorso di recupero. Questo incidente, avvenuto nell’ottobre 2021 in una località vicino a Lecce, ha suscitato notevole preoccupazione quando il ragazzo disabile è stato gravemente ferito dopo essere stato lanciato in aria e aver colpito i gradoni dell’anfiteatro di una chiesa.

Il giudice Lucia Raboni, durante un’udienza preliminare, ha preso in considerazione la richiesta dei legali dei quattro giovani coinvolti, tutti di età compresa tra 15 e 17 anni al momento dei fatti. Il giudice ha accettato la proposta di un programma di riabilitazione in collaborazione con i servizi sociali. Una nuova udienza è prevista per il 7 marzo, e un successo in questo programma potrebbe portare all’annullamento delle accuse.

Gli avvocati Carlo Sariconi, Davide Pastore, Vincenzo Perrone e Silvio Giardiniero rappresentano i quattro giovani, mentre la situazione di un quinto ragazzo, rappresentato dall’avvocato Raffaele Benfatto, è stata separata per essere discussa in una data successiva, il 11 gennaio 2024.

Questi giovani sono accusati di lesioni personali e violenza privata aggravata da motivi futili per il loro “divertimento personale”, pur essendo consapevoli della disabilità della vittima.

Le indagini, condotte dai carabinieri di Lecce con il supporto della stazione di Lizzanello, sono iniziate dopo una denuncia presentata dai genitori del 19enne. Secondo le indagini, il giovane è stato costretto a partecipare a un gioco pericoloso che ha portato alle sue ferite, tra cui la rottura di un dente, lesioni al labbro e alle gengive, e un danno permanente alla masticazione. Questo tragico evento è stato registrato e diffuso tramite video da due amici del gruppo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati