Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Nel Suv 10 kg di cocaina, piazzata nel Salento poteva valere oltre 700mila euro

Ai domiciliari il salentino di 42 anni fermato dai carabinieri sulla tangenziale di Bari con 8 panetti di droga sotto i sedili

suv carabinieri droga

Era un salentino di 42 anni l’uomo fermato nei giorni scorsi dai carabinieri del comanda militare di Bari con quasi 10 kg di cocaina all’interno del Suv che guidava.

Il fermo da parte dei militari era avvenuto lungo la tangenziale di Bari, dove l’uomo si era andato a rifornire di droga da riportare in Salento per traffici sui quali si sta ora indagando. I movimenti dell’uomo erano monitorati dagli inquirenti, che sapevano che quel giorno si sarebbe recato nel capoluogo pugliese per rifornirsi di droga. Un corriere della droga, quindi, secondo le ipotesi degli inquirenti.

Quindi il fermo lungo la tangenziale, con il pesante carico di cocaina: otto panetti, nascosti sotto i sedili anteriori del Suv, per un totale di quasi 10 kg di stupefacente. Che sul mercato poteva valere una somma considerevole, compresa tra i 700 e gli 800mila euro.

Per l’uomo, dopo l’udienza di convalida dell’arresto, sono stati disposti i domiciliari, con braccialetto elettronico. Si attendono altri sviluppi sull’indagine del traffico di cocaina tra Bari e il Salento.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

polizia
Il provvedimento notificato dalla polizia al bar paninoteca "New Paolone - zio Franco" ai sensi...
polizia
Il 23enne di porto Cesareo ha anche colpito uno dei poliziotti, nella sua abitazione oltre...
carabinieri
L'irruzione dei carabinieri nella villetta di un 36enne di Surano, indagini per comprendere se lo...