Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tentato furto in una villa di campagna a Lecce

Una rapida fuga sventata dall'allarme e dall'intervento tempestivo delle forze dell'ordine

carabinieri

Le festività spesso portano con sé un aumento dei furti nelle abitazioni, approfittando dell’assenza momentanea dei proprietari. Recentemente, un caso in aperta campagna, nella strada vicinale Verardi tra l’agro di Arnesano e la periferia ovest di Lecce, ha messo in luce la minaccia crescente.

Il tentato furto è avvenuto il primo giorno dell’anno poco dopo le 17:30 in una villa circondata da alte mura. Gli ignoti, evidentemente determinati, hanno scavalcato le barriere e hanno tentato di penetrare nell’edificio. Per farlo, hanno divelto completamente il vetro di una finestra, lasciandolo abbandonato in mezzo alla terra.

Fortunatamente, l’allarme è scattato, attirando l’attenzione di un’auto di vigilanza dell’Alma Roma, che è arrivata rapidamente sul luogo. La tempestiva risposta ha probabilmente impedito ai malviventi di compiere un saccheggio completo.

Una verifica ulteriore è stata effettuata con l’intervento del 112, e i carabinieri della Sezione Radiomobile di Lecce si sono recati sul posto per un sopralluogo in collaborazione con il proprietario. Nonostante il tentativo d’intrusione, sembra che i malintenzionati non siano riusciti a compiere altro che il danneggiamento della finestra.

Si ipotizza che la fuga veloce sia stata favorita dalla presenza di complici rimasti all’esterno per sorvegliare l’arrivo di eventuali forze dell’ordine. La situazione sottolinea l’importanza di misure di sicurezza adeguate per proteggere le proprietà durante le festività, quando i furti sono più frequenti. La collaborazione tra sistemi di allarme e forze dell’ordine può svolgere un ruolo chiave nel dissuadere e prevenire tali crimini.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati