Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Ad Alessano un presidio per sensibilizzare sul conflitto Israele-Palestina

"L'iniziativa è promossa da un movimento spontaneo di cittadini"

Nasce ad Alessano un presidio per sensibilizzare sul conflitto Israelo-Palestinese. Promossa da un gruppo di cittadini attivi, l’iniziativa che prevede interventi e testimonianze di docenti, cooperanti e studenti, si terrà ad Alessano in piazza don Tonino Bello, la mattina del 6 gennaio.
Tante le iniziative dal basso che in questi giorni stanno fiorendo in molti Paesi del Salento. Ad Alessano il Presidio per sensibilizzare l’opinione pubblica su quanto sta accadendo in Palestina si terrà sabato 6 gennaio dalle ore 9.30 alle 13.00 in piazza don Tonino Bello (Torre dell’Orologio) .
In caso di condizioni meteorologiche avverse, l’iniziativa si terrà presso palazzo Legari, sempre ad Alessano.
Interverranno: la Prof.sa Patrizia Morciano, il Prof. Franco Primiceri, il Dott. Alberto Piccinni – Cooperante Internazionale in Libano, Pierpaolo Sergi – studente, il Prof. Pati Luceri
L’iniziativa è promossa da un movimento spontaneo di cittadini – spiegano i promotori – ed ha lo scopo attraverso testimonianze, materiale informativo, dibattiti, di stimolare il pensiero critico su un capitolo sanguinoso della nostra storia, che ci vede coinvolti come Governi, ma soprattutto come Umanità. Riteniamo che ristabilire un punto di vista critico e consapevole per fermare l’eccidio preordinato e metodico dei Palestinesi perpetrato da Israele da quasi un secolo, sia un dovere morale e civile oltre ogni bandiera politica
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

comune lecce

Venerdì 1° marzo dalle 16 si terrà alle Officine Cantelmo l’iniziativa Abitare Accessibile, organizzata dal...

Avrà luogo il primo marzo 2024 presso il chiostro dei Carmelitani a Nardò, alle 18:30,...