Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sentenza emessa nel processo per persecuzione e molestie

Condanna di 4 anni per l'uomo che molestava l'ex fidanzata con minacce e inganni

Il verdetto per l’uomo molestava e intimidiva la sua ex compagna, è stato finalmente emesso. La giudice Maria Francesca Mariano ha decretato una sentenza di 4 anni di reclusione per l’accusato, dopo aver preso in considerazione il rito abbreviato, che prevede una riduzione di un terzo della pena. La richiesta del pubblico ministero Giorgia Villa era stata di 1 anno e 6 mesi di reclusione, con sospensione della pena. Il cittadino 37enne di Casarano era accusato di stalking e molestie.

L’avvocato difensore dell’imputato, Attilio De Marco, ha annunciato l’intenzione di presentare appello contro la decisione. La sentenza prevede anche un risarcimento, determinato in sede separata, a favore della vittima, che si è costituita parte civile tramite l’avvocato Salvatore Ponzo.

Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia della donna coinvolta. Secondo le ricostruzioni, i fatti sono avvenuti fino a febbraio 2022, in una località del Basso Salento. Emergono dettagli inquietanti: il 37enne avrebbe costantemente monitorato e controllato la sua compagna, spinto da una gelosia incontrollabile. Avrebbe limitato i suoi contatti sociali, impedendole di vedere le amiche e inviandole messaggi minacciosi e offensivi. La donna aveva scelto di terminare la relazione, ma il suo ex, incapace di accettare la rottura, aveva adottato metodi estremi per continuare a influenzarla. Tra le accuse, vi è quella di essersi spacciato per un maestro spirituale, contattandola da un altro numero di telefono e minacciandola con messaggi inquietanti, come la pretesa esecuzione di un rituale per farle del male, insieme a foto minacciose che raffiguravano coltelli puntati contro di lei.

La sentenza di condanna segna un passo importante per tutti i casi di stalking e molestie, che ancora oggi restano impuniti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Risposta decisa dopo gli attacchi: impiegati anche i reparti speciali per garantire la sicurezza...
Appuntamento al teatro Apollo venerdì 3 marzo...

Il Tennis tavolo Salento, squadra leccese di Ping-Pong, è stata promossa nel campionato di Serie...

Altre notizie