Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Nel Salento le imprese crescono in un numero e in struttura giuridica

In 12 mesi 969 attività in più: ormai una su quattro è una società di capitali. Crescono attività professionali, scientifiche e tecniche

imprese

Il Salento con 969 imprese in più tra quelle che nel corso del 2023 hanno avviato la propria attività (4.208) e le cessazioni (3.239), che portano lo stock imprenditoriale leccese a 75.886 aziende. Con un tasso di crescita (1,28%) che colloca la provincia tra le prime dieci nella graduatoria stilata da Unioncamere.

I settori

A spingere la crescita del numero di imprese sono attività professionali, scientifiche e tecniche, caratterizzate dalla presenza di capitale umane qualificato.

Le attività professionali, scientifiche e tecniche registrano un saldo di 77 unità. Anche le costruzioni chiudono il 2023 con un saldo positivo: di 49 imprese, che porta lo stock a 10.817 attività.

In crescita anche le attività legate ai servizi di informazione e comunicazione registrano un saldo positivo di 10 unità, analogamente alle attività di noleggio, agenzie viaggio, servizi alle imprese (+5), all’istruzione (+13) e le attività artistiche, sportive e di intrattenimento (+8), in generale le attività legate ai servizi.

Sul fronte dei settori tradizionali, invece, si registrano saldi in rosso, in particolare per il commercio che chiude l’anno con un saldo negativo di 292 attività. In calo anche le attività di ristorazione (-132), con i servizi legati all’ospitalità segnano al contrario un saldo positivo di 20 imprese.

Le attività manifatturiere nel corso del 2023 hanno registrato una perdita di 87 imprese: il manifatturiero salentino negli ultimi 10 anni ha perso 1.000 attività passando da 6.711 del 2014 alle attuali 5.708.

Infine l’agricoltura, altro macro comparto del tessuto imprenditoriale del Salento, registra un saldo negativo di 90 imprese, ma al contrario del manifatturiero il settore agricolo nell’ultimo decennio è cresciuto, passando da 9.055 a 9.384 imprese.

La natura giuridica

Rispetto alla forma giuridica, forte saldo positivo per le imprese di capitale: 963 in un anno. In pratica un quarto (19.699) delle imprese salentine è una società di capitale. Le imprese individuali sono poco più del 60%, pari a 46.962. E nel corso degli ultimi anni la quota di queste ultime si assottiglia sempre più: nel 2014 il “peso” delle società di capitali era poco più del 18%, quella delle ditte individuali circa il 67%.

Le altre forme societarie, pari a 3.356, rappresentano il 4% dello stock imprenditoriale, infine il 7,7% , pari a 5.869 unità, è riconducibile alle società di persone.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

imprese
Il rapporto dell’Osservatorio Economico Aforisma del data-analyst Davide Stasi: male commercio e agricoltura...
seminario confindustria
Lunedì 27 novembre seminario sugli adempimenti previsti dal Decreto Whistleblowing organizzato da Confindustria Lecce con...
soldi banca
Il rapporto della Banca d'Italia: a giugno famiglie e imprese della provincia di Lecce hanno...

Altre notizie