Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Amedeo Minghi in concerto a Lecce ad aprile

Il popolare cantautore sarà nel Salento il prossimo 23 aprile sul palco del Teatro Apollo.

Amedeo Minghi è tornato a calcare i palchi nell’estate 2023 dopo quasi quattro anni di assenza accolto con molto entusiasmo da pubblico ed ora inizierà nella primavera 2024 il nuovo Tour Teatrale, che farà tappa anche a Lecce, nello splendido Teatro Apollo, il 23 aprile prossimo.

Autore e interprete di autentici gioielli musicali per intensità narrativa, da sempre con le sue melodie commenta e descrive l’amore nelle declinazioni più cangianti. Minghi si esibirà con molti dei successi che hanno contraddistinto la sua lunghissima carriera, capolavori che lo hanno fatto amare dal pubblico: da “1950”, una delle canzoni che maggiormente lo rappresenta, a “La vita mia”; da “L’immenso”, brano con cui scalò anche le classifiche internazionali a “Cantare è d’amore”, presentata al Festival di Sanremo nel 1996, fino a “Vattene Amore”, forse il brano più noto al grande pubblico, cantato in coppia con Mietta a Sanremo del 1990. Canzoni iconiche che hanno lasciato il segno nella storia della musica italiana d’autore.

Minghi salirà sul palco accompagnato da un quartetto d’archi e da una band composta da Luca Perroni al pianoforte, Giandomenico Anellino alla chitarra, Alessandro Mazza al basso, Stefano Marazzi alla batteria, e dalle voci di Rosy Messina e Giordano Spadafora.

Melodista dalla “nascita” (come ama definirsi), artista senza tempo, Minghi è una delle colonne portanti della musica italiana d’autore. Chi conosce la sua carriera artistica, a metà strada tra generi musicali diversi, sa bene che, da molti anni ad oggi, è stato un grande innovatore, sperimentatore, un artista dal repertorio vasto e unico.

Ha partecipato 8 volte al Festival di Sanremo, raggiungendo l’apice del successo nel 1990 con la celebre “Vattene Amore” cantata al Festival in coppia con Mietta. Ha musicato testi sacri legati al mondo della fede come “Il Cantico delle Creature” e “Le Beatitudini” e ha dedicato un brano a Papa Giovanni Paolo II dal titolo “Un uomo venuto da lontano”.

Artista della contemporaneità proiettato nel futuro – compositore, cantautore, arrangiatore e produttore – in oltre 50 anni di attività Minghi ha inanellato successi su successi, scritto colonne sonore per la tv, per il cinema, per il teatro, per molti suoi colleghi ha composto numerose hit e realizzato progetti, sempre ispirato dall’Amore per la musica, volano di tutta una vita.

Biglietti disponibili su Vivaticket.com – Info: 324.0917038

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie