Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Parabita, distributore abusivo in mezzo alle case

La struttura dove si rifornivano di gasolio mezzi aziendali ed auto private è stata scoperta dalla guardia di finanza, che ha denunciato un imprenditore 40enne

guardia di finanza

Un distributore di carburante per autotrazione a tutti gli effetti quello scoperto a Parabita dai finanzieri della compagnia di Gallipoli. Dove andavano a fare il pieno mezzi aziendali, ma anche auto private. Il tutto, senza alcuna autorizzazione e mezzi di sicurezza.

Denunciato l’imprenditore 40enne che aveva allestito il distributore abusivo. Dove le Fiamme gialle hanno trovato circa 2mila litri di gasolio per autotrazione, serbatoi utilizzati per lo stoccaggio e un impianto di erogazione completo di elettropompa di adduzione con contatore volumetrico e pistola erogatrice. Appunto, come in un normale distributore di carburante.

Ma questo era completamente sconosciuto al fisco, allestito senza le autorizzazioni comunali e il certificato di prevenzione incendi. Tra l’altro situato all’interno di un locale in zona residenziale, pericolosamente vicino ad alcune abitazioni.

L’imprenditore deve risponde di detenzione di materiale esplodente senza la licenza dell’autorità e senza le prescritte cautele. Ma nei suoi confronti la guardia di finanza sta effettuando anche accertamenti di natura fiscale, per verificare la provenienza del quantitativo di carburante rinvenuto e dei circa 25mila litri di prodotto petrolifero già erogati, così come constatato dalle ricostruzioni extra-contabili.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un grave incendio divampa nella periferia di Tricase, danni alla struttura ma nessun ferito ...
Tre ergastoli e una condanna di 27 Anni nell'audizione di Erika Masetti...
Salento, l'uomo accusato di violenza sessuale su una bambina di 9 anni...

Altre notizie