Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Elettricista aggredito a Strudà: un 87enne lo accoltella e gli sfascia l’auto

La presunta colpa del professionista sarebbe stata quella di non aver svolto a dovere il proprio lavoro

annega

Un anziano di 87 anni, residente a Strudà, frazione di Vernole, ha scelto un modo estremo per esprimere il suo dissenso riguardo al lavoro svolto da un elettricista. La situazione è sfociata in un attacco violento che ha lasciato il professionista ferito e ha scosso la tranquillità del paese.

La scena è stata descritta come presa da una commedia nera dei fratelli Coen: l’elettricista è stato colpito con un attrezzo alla schiena, mentre l’anziano ha distrutto la sua auto con una mazza di legno. I residenti rimasti attoniti di fronte a una violenza così inaspettata hanno dovuto intervenire per riportare la calma.

L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio, quando l’elettricista, incaricato di effettuare una riparazione, è stato oggetto dell’ira dell’anziano. Nonostante le telecamere di sorveglianza presenti nell’abitazione dell’anziano, che avrebbero dovuto garantire sicurezza, la situazione è precipitata in una discussione che ha portato all’aggressione.

È stato necessario l’intervento dei carabinieri per calmare la situazione e avviare le indagini su questa vicenda surreale, che ha sconvolto la quiete di Strudà.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il giudice respinge l'accusa di corruzione elettorale contro Pasquale Bleve, evidenziando la mancanza di prove...
case popolari
Gabriele Torricelli, ex dipendente della Banca Popolare di Bari, accusato di truffa aggravata...
Due anni di pena per ciascuno in un caso di prostituzione mascherato da casa vacanze...

Altre notizie